I disturbi della nutrizione e dell’alimentazione possono essere legati a patologie psichiatriche come disturbo da binge-eating, depressione, disturbo bipolare o schizofrenia.

Nonostante questo tipo di disturbi colpisca maggiormente gli adolescenti (soprattutto le ragazze), è possibile che i sintomi si presentino già a partire dai 6 anni. L’età più a rischio è considerata quella compresa tra i 15 e i 25 anni.

I sintomi più comuni dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione sono i seguenti:

  • preoccupazione eccessiva per il proprio peso e per la propria forma fisica
  • riduzione nel consumo di cibo e/o adozione di diete particolarmente restrittive
  • consumo abnorme di cibo in situazioni ripetute (“abbuffate”)
  • vomito frequente
  • abuso di diuretici, lassativi o prodotti dimagranti

Comportamenti non equilibrati come digiuno, abbuffate, vomito auto-indotto, uso e abuso di lassativi possono comportare conseguenze anche gravi. Elenchiamo di seguito le più preoccupanti:

  • malattie del sangue
  • malattie dell’apparato gastrointestinale
  • problemi nell’equilibrio elettrolitico
  • malattie renali
  • malattie dell’apparato cardiovascolare
  • più alta probabilità di morte da inedia o suicidio

QUALIFICHE

Albo Psicologi Marche
iscrizione n. 1946 del 21/10/2009

Albo Terapeuti EMDR
da luglio 2018

Albo CTU Tribunale Macerata
da giugno 2018

Consulente Psicoterapeuta
ADIPSO Regione Marche

Studio:

San Benedetto del Tronto
Via Puglia, 45 – 63074 AP

Porto Potenza Picena
Via Pesaro – 62018 MC

CF: FLGSFN81S54A512S
P.IVA: 01737940435

(C) 2019 Stefania Flagiello
Agency Aries Comunica
Privacy Policy Cookie Policy

Per informazioni:

Email:
info@stefaniaflagiello.it

Telefono:
+39 393 4172939

Skype:
stefania.flagiello2
(Si effettuano sedute su Skype)

Linkedin:
/stefaniaflagiello